Universita` popolare aperta

Chi siamo

L'Università popolare aperta "Ante Babić" di Umago è stata fondata nel 1956 con il nome di Università popolare "Ante Babić". Nell'ambito dell'istituzione venivano svolte attività mirate all'istruzione della popolazione adulta, all'incremento e alla divulgazione culturale mediante l'offerta di corsi di formazione musicale, teatrale, delle arti sceniche, attività espositive nell'ambito delle arti figurative, proiezioni cinematografiche, nonché, l'organizzazione di importanti manifestazioni artistico-culturali su tutto il comprensorio della Città di Umago. Il notevole sviluppo di tutti i segmenti elencati, come pure la loro crescente espansione, hanno portato alla necessità di modificarne l'assetto organizzativo. A tal proposito, con lo scopo dunque di  migliorare la qualità di tutte le attività ed i servizi offerti, il Consiglio Municipale della Città di Umago, con la Delibera del 1 gennaio 2018, ha istituito l'Ente FESTUM, al quale viene attribuito il ruolo nell'ideazione,  l'organizzazione e la promozione  di manifestazioni ed eventi artistico-culturali, sociali e di intrattenimento, mentre, nell'ambito dell'UPA "Ante Babić" di Umago, opera il settore dell'istruzione che organizza ed attua programmi di istruzione permanente, formazione ed abilitazione professionale degli adulti, nonché l'Università per la terza età (UTE).

 

 

Il settore dell'istruzione registra un continuo sviluppo sia nei programmi e corsi formali, sia in quelli informali, offrendo l'opportunità di conseguire qualifiche, riqualificazioni ed abilitazioni per una "seconda carriera", uno sviluppo personale dato dall'acquisizione delle competenze linguistiche attraverso vari corsi specializzati e certificati di lingue straniere, da conferenze pubbliche ed altre forme di formazione dei cittadini. Nel 2003, in ambito al dipartimento dell'istruzione è stato avviato per la prima volta il progetto dell'Università per la terza età (UTE), volto ad assicurare una posizione paritetica a tutte le generazioni di cittadini della Città di Umago, promuovendo l'idea di una terza età attiva ed integrata nella vita sociale della comunità, e, contribuendo, allo stesso tempo, ad un miglioramento della qualità della vita delle persone appartenenti alla terza età. Il costante sostegno finanziario, sia da parte della Città di Umago, sia della Regione istriana, rende possibile la fruizione di tutti i programmi organizzati dall'UTA, che sono completamente gratuiti o comportano una quota simbolica da parte dei partecipanti. Il fatto che nel corso degli ultimi 15 anni sono state 5.198 le persone che hanno partecipato ai vari corsi di informatica, di lingue straniere, a laboratori di psicologia e a laboratori creativi, conferma il successo e la validità di questo modello di assistenza istituzionalizzata degli anziani.

L'introduzione  e lo sviluppo dell'istruzione  superiore (universitaria), - l'UPA rappresenta uno dei centri di  studio dislocati  dell'Università degli studi ʺJurajDobrilaʺ di Pola, la collaborazione con l'istituto per l'Alta formazione professionale ʺPetar Zrinskiʺ di Zagabria, l'istruzione elementare e secondaria per gli adulti, i vari programmi di abilitazione professionale nel campo del settore terziario (servizi), informatico, turistico-alberghiero, agricolo, nonché i numerosi corsi di lingue straniere, hanno contribuito a rendere la nostra istituzione uno dei principali centri di istruzione e formazione per gli adulti della Regione istriana, di  notevole importanza anche a livello  nazionale.

 

POU Umag

 

L'UPA di Umago segue costantemente le necessità del territorio, cercando così di adattare l'offerta formativa in base alle esigenze del mercato del lavoro. Da qualche anno l'UPA riconosce ed usufruisce dei vantaggi derivanti dall’ applicazione dei fondi dell’UE, con i cui mezzi a fondo perduto, è in grado di offrire ai propri concittadini corsi di formazione gratuiti, accrescere le proprie capacità, nonché di instaurare collaborazioni con altre istituzioni, con il settore economico, con i datori di lavoro ed altre istituzioni presenti nella comunità locale e al di fuori di essa.

La strategia di crescita e della futura evoluzione dell’istituzione punta all’introduzione di programmi innovativi che seguono le esigenze dell'economia del territorio, all’utilizzo dei fondi dell’Unione europea, all’accessibilità dei programmi formativi per tutte le categorie sociali, nonché, all'applicazione di nuovi metodi di apprendimento ed insegnamento avviati nell'ultimo decennio, grazie ai quali, già ora operiamo con successo anche al di fuori della comunità locale.